Informazioni generali

Guida introduttiva all'importazione.

Torna all'argomento precedente

La maggior parte delle funzionalità disponibili in Gestione migrazione dati sono ora disponibili nell'Importazione guidata dati in Microsoft Dynamics CRM. È possibile utilizzare l'Importazione guidata dati per importare:

  • Più file contenenti tipi di record correlati, ad esempio account con contatti correlati.

    È possibile comprimere più file dello stesso tipo in un file con estensione zip e quindi importare questo file zip. Tutti i file nel file zip devono essere solo file csv, solo file txt, solo file xml o solo file di un altro tipo.

  • Record che devono essere assegnati a utenti di Microsoft Dynamics CRM diversi.
  • Note e allegati.

È inoltre possibile utilizzare l'Importazione guidata dati per creare tipi di record e campi personalizzati durante l'importazione.

A questo punto è possibile avviare il processo di importazione dei record. Eseguire la procedura seguente:

  1. Preparare innanzitutto il file contenente i dati che si desidera importare. È possibile importare dati per più tipi di record alla volta. I dati relativi a ogni tipo di record devono essere inseriti in un file separato. I passaggi per la preparazione dei dati sono descritti nella sezione "Preparare un file per l'importazione" nell'argomento Utilizzare le importazioni. È incluso anche un esempio di file con valori separati da virgole reale, che è possibile utilizzare come modello per i file di importazione.

    Il metodo più semplice per importare record consiste nell'utilizzare l'opzione per il mapping automatico. L'Importazione guidata dati esegue automaticamente il mapping di tutti i file e delle intestazioni di colonna ai tipi di record e i campi di Microsoft Dynamics CRM se vengono soddisfatte le condizioni seguenti:

    • I nomi dei file corrispondono esattamente al nome visualizzato del tipo di record e
    • Le intestazioni di colonna del file da importare corrispondono esattamente ai nomi visualizzati dei campi nel record.

    Se si importano record di contatti, ad esempio, si noterà che i record di tipo Contatto in Microsoft Dynamics CRM includono un campo denominato Nome. Se il nome del file è contatto.csv e e il file contiene l'intestazione di colonna Nome, l'Importazione guidata dati eseguirà automaticamente il mapping del file. Se non è possibile eseguire automaticamente il mapping dei file o delle colonne, verranno visualizzate le pagine di mapping nelle quali sarà possibile eseguire manualmente il mapping dei file o delle colonne di origine ai tipi di record e i campi di Microsoft Dynamics CRM.

    Se si desidera eseguire un'importazione occasionale di contatti da Outlook, questo processo viene descritto nell'articolo Importare i contatti di Outlook in Microsoft Dynamics CRM.

  2. Quando il file di importazione è pronto, importare i record. A tale scopo, eseguire la procedura descritta nella sezione "Importare record da un file" in Utilizzare le importazioni.

    Durante l'importazione è possibile che si verifichino problemi o errori, ad esempio:

    • Viene visualizzato il messaggio di errore "I dati di origine non sono nel formato richiesto". Questo errore si verifica quando il numero di colonne presenti nella riga di dati è diverso dal numero di colonne presenti nelle intestazioni di colonna del file di origine. Se, ad esempio, un file di contatti contiene due intestazioni di colonna, ma si tenta di importare tre colonne di dati, per la terza colonna non sarà disponibile un'intestazione di colonna e l'importazione non verrà eseguita. Verificare che sia presente il numero di virgole corretto tra le intestazioni di colonna e che esistano dati per ogni record.
    • Durante l'importazione viene visualizzato il messaggio di errore "In attesa" o "In attesa di risorse". Poiché l'importazione viene elaborata come processo in background, è necessario che nel server Microsoft Dynamics CRM sia in esecuzione il Servizio elaborazione eventi asincroni di Microsoft CRM e potrebbe essere necessario attendere l'esecuzione di tale servizio.

Per ulteriori informazioni su questi e altri possibili problemi durante l'importazione, vedere Risoluzione dei problemi relativi all'importazione.

Collegamenti correlati